Tutto inizia per gioco

cosevane logoTutto inizia per gioco.  Ancora non lo sapevo, ma la mia vita da Vanessa Bertagna a Vane Cosevane sarebbe cambiata nel 2000. Iniziano gli studi universitari, carriera brevissima, devo dire…

Gli studi letterari non mi realizzavano completamente, la mia passione era il lavoro manuale, il disegno, la progettazione. Mi posso ritenere assolutamente un’ autodidatta, ho iniziato a intrecciare fili e perline pensando ai bijoux e agli accessori da abbinare ai miei vestiti, Ebbene si.. Ne ero già ossessionata da molto giovane.

Anelli NidoHo capito per fortuna che la carriera letteraria non era il mio forte,  ho finalmente deciso di dare un senso a quello che avevo dentro e che avevo voglia di esprimere. Ho iniziato a studiare oreficeria e disegno del gioiello nella scuola Orafa del maestro Bino Bini di Firenze, a quel punto non era più un gioco, era Cosevane, era Vanessa, un doppio senso, un gioco di parole, ma finalmente la mia realtà!

Anche questo blog inizia per gioco, dopo che questa mattina mettendo in ordine il mio laboratorio, dove tutto ha avuto inizio, ho fatto un tuffo nel passato, ho riscoperto vecchissime foto della mia vita da Vane Cosevane, come amo chiamarla io, e delle mie primissime creazioni artigianali.

 

Vane Cosevane e i suoi nidi

Me e i miei Nidi, 2002, diversi anni e qualche kg in meno 😉

Rami

ragno e ragnetto buono

La mia collana Nido preferita, ancora oggi mi chiedo chi ha acquistato le mie creazioni? le indossa ancora? mi piacerebbe rivederle, ogni pezzo è unico e fatto a mano, non ce n’è uno uguale all’altro, impossibile, perchè in ognuno aggiungo un tocco di colore una piccola modifica che lo rende diverso dall’altro.

 

ricciolo dettaglio

… e la storia continua, già!!!! ma non vi ho detto come è nato il nome Cosevane? …

Nel prossimo post 😉 ciao Vane.


Vieni a trovare CoseVane in  negozio in Via Giosuè Carducci, 65 a Pisa oppure online su CosevaneShop.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.